il bagno di Iquba

 

In ogni casa moderna, il bagno ha un ruolo di primo piano nell’organizzazione della vita quotidiana, avendo quest’ultimo guadagnato delle dimensioni sempre più importanti, proprio perché al suo interno riassume quel bisogno di relax e di benessere per vivere in modo intenso e piacevole le proprie giornate.

Per organizzare un bagno nel migliore dei modi, per renderlo veramente comodo ed utilizzabile nella vita di tutti i giorni, è necessario scegliere con attenzione il proprio arredamento, per esempio privilegiando la collezione Iquba del marchio Progetto Bagno, che con la sua struttura modulare e pratica assicura grande flessibilità e confort nella gestione degli spazi.

Grazie alla grande scelta di finiture e colori, con Iquba è possibile arredare ogni bagno in modo unico.

Il lavabo in bagno è sicuramente uno tra i sanitari più utilizzati durante la giornata e, perciò, è sempre un piacere ammirare un pezzo di design che possa arricchire esteticamente la zona bagno. Dunque, perché non impreziosire il proprio bagno con un lavabo di Cenk Kara? In particolar modo, oggi vogliamo parlare del lavabo giallo che prende le sembianze di un agrume famoso in Italia. Si parla, perciò, di un limone giallo che dona un look ed un colore maggiormente interessante.

Il lavabo a forma di limone si presenta con una linea sobria, sottile e raffinata, che può esser abbinata a qualunque tipo di bagno moderno. Il lavabo di Cenk Kara di dimensioni abbastanza ridotte oltre ad impreziosire la stessa stanza da bagno renderà più comode le quotidiane azioni di pulizia. Il comodo lavabo, peraltro, si presenta in forma singola o doppia nei colori bianco o giallo, ad incasso o appoggio.

Insomma, se volete donare un tocco di colore alla vostra casa e, soprattutto, al vostro bagno non vi resterà altro che arredare il bagno con il lavabo limone di Cenk Kara. In questo modo, i vostri ospiti e la vostra famiglia quando si troverà in bagno potrà veramente dire di esser in un gran bel bagno di design.

by Melody Laurino

Non c’è  nulla di meglio di un ottimo arredo da bagno contraddistinto da linee moderne, eleganti e ricercate, per rendere la casa pi accogliente e piacevole, soprattutto, in uno degli ambienti domestici che nel corso degli ultimi anni ha sempre pi acquisito importanza, vale a dire il bagno: grazie alle linee colorate, arrotondate e moderne, la linea Bilbao di Regia si integra in tutte quelle case moderne o ristrutturate, con un occhio di riguardo nei confronti degli stilemi e dei canoni estetici recenti, grazie ad una lavandino contraddistinto dai colori vivaci e brillanti.

Nel lavandino Bilbao di Regia si integra perfettamente la ricerca dell’equilibrio tra la forma arrotondata dei cassetti, che assicurano un ingombro ridotto, adeguandosi perfettamente in tutti quei bagni contraddistinti dalle dimensioni piccole: grazie alle finiture colorate e laccate, con tinte rosse, blu, verdi o arance, possibile quindi trasformare il proprio bagno in un ambiente centrale all’interno della propria casa.

La nuova collezione di mobili firmata Artceram si presenta con colori molto simpatici, adatti perciò per un bagno giovanile e vivace. Difatti, i mobili da bagno di cui vogliamo parlarvi oggi, si caratterizzano per la similitudine ad una mucca: il colore di questi mobili, infatti, richiama proprio l’aspetto dell’animale con il bianco ed il nero. Quindi, grazie ai mobili di Artceram possiamo rendere senz’altro più interessante il bagno di casa propria. Altri modelli simili a questo che vi abbiamo presentato, si caratterizzano per l’inversione dei colori ossia sfondo nero con macchie bianche.

 

Ad ogni modo, la particolarità di questi mobili da bagno sta anche nella forma del sanitario: infatti, se si osserva con attenzione la linea dei sanitari, si potrà vedere come questa cerca di imitare proprio l’animale con le quattro gambette poste sotto il vaso del water. Questa nuova linea di Artceram ha senz’altro lo scopo fondamentale di mettere in luce l’amore per il mondo degli animali; dunque, se siete degli amanti di tutti gli animali, ma soprattutto avete bisogno di dare un tocco di originalità al vostro bagno, Artceram farà proprio al caso vostro.

 

I prodotti realizzati da Villeroy & Boch sono garanzia di autenticità e, soprattutto, di oggetti realizzati con una buona scelta del materiali. La collezione che vogliamo mostrarvi oggi si chiama “My Nature” ed è stata costruita rivolgendo molta attenzione all’ambiente. Come potrete ben vedere, i lavabo di Villeroy & Boch sono stati realizzati con una finitura superficiale che segue il brevetto Ceramiplus ossia una soluzione che è repellente allo sporco ed al calcare e che facilita la fase di pulizia. Il wc della collezione My Nature, invece, è dotato di un sistema Acquareduct cioè che consente di l’utilizzo di sciacqui di soli 4,5 litri anziché i tradizionali 6 litri.

Le luci Led utilizzate per il bagno My Nature sono tutte rigorosamente a risparmio energetico, in modo tale che si possa ottimizzare il consumo dell’elettricità così come quello dell’acqua. Ad ogni modo, tornando a parlare dei lavabi My Nature, possiamo vedere che questi sono venduti nell’unica tinta bianca delle dimensioni 80, 60 e 45 cm e sono disponibili tutti nella versione da appoggio o da parte. I lavabo si caratterizzano per linee morbide e curve, senza troppopieno e con un’elegante copertura ceramica della piletta. L’attenzione all’elemento naturale lo ritroviamo anche nei decori che personalizzano la superficie interna del lavabo.

Difatti, è possibile vedere come siano state realizzate delle raffinate foglie di castagno; riferendosi sempre al castagno, la collezione My Nature ha adottato una soluzione elegante con l’accostamento di forme insolite con l’essenza di castagno che si va ad abbinare perfettamente con il metallo della rubinetteria. My Nature offre un’ampia scelta con il suo arredo e di certo potrà rendere ancor più prezioso il vostro bagno.

Anche Devon&Devon, uno dei brand che hanno attualmente più richiamo durante le richieste internazionali di partecipazioni a fiere ed eventi legati a doppio filo al settore dell’arredamento, attenderà la ghiottissima occasione del Cersaie 2011, in scena a Bologna dal 20 al 24 settembre 2011 per presentare al grande pubblico la propria collezione 2012 per il bagno.

Tra le novità, spicca la storica vasca Regal, ridipinta di una nuovissima colorazione dorata, estremamente glamour ed in linea con le tendenze più esigenti, e Prestige Marble, un vero e proprio sistema di rivestimenti marmorei intarsiati di dimensioni piuttosto grandi, con decori geometrici, floreali ed arabeschi.

Verrà anche proposta, a proposito della collezione Home Boutique, la lampada da terra chiamata Valet: profilo estremamente interessante ed elegante, ricercatezza supportata dall’ottone cromate e paralume in tessuto plissé color avorio.

by Simone Trebbi

Si concluderà oggi, lunedì 9 maggio, uno degli eventi generalmente più attesi per quanto riguarda l’arredamento ed il design da interno.
La manifestazione, che si ripresenta come ogni anno con cadenza semestrale, ha avuto a disposizione ben tre padiglioni, in quel di Viale Antonio Ciamarra a Roma.
Lo spazio è quello di Nuova Fiera Roma; l’evento, è iniziato il 30 aprile.

Un grande successo ancora una volta.
Non è infatti passata per nulla sottotono l’edizione 2001 dell’evento più importante della stagione primaverile – estiva romana, il MOA Casa primavera 2011.
La tematica, e come potrebbe essere altrimenti, è quella dell’arredamento e del design.
Un appuntamento che si rinnova tutti gli anni mantenendo però, cosa decisamente atipica, una cadenza semestrale, così da garantire maggiore visibilità ‘periodica’ alle esposizioni.

Per l’occasione, si sono mobilitate in blocco e riversate nella zona ‘Nuova Fiera di Roma’ tutte le maggiori aziende italiane che rispondono alle nuove realtà dell’arredamento, curando, all’interno dei tre padiglioni messi a disposizione, una serie di proposte per quanto concerne il complemento d’arredo, la mobilia generale, camere da letto e mobili da bagno.
La manifestazione terminerà oggi, dopo il periodo di tempo trascorso dalla inaugurazione di sabato 30 aprile.

Un occhio di riguardo, è andato alle nuove tendenze.
Nello specifico, Moa Casa ha dedicata uno spazio particolare ad alcuni elementi di arredo, come la scelta di piastrelle (per arredare zone da esterno ma anche e soprattutto zone sanitarie – ndr) e l’utilizzo sempre più diffuso di parquet all’interno di abitazioni.
Per concludere, Moa Casa ha partecipato anch’essa ai festeggiamenti per i 150 dell’Unità d’Italia, dedicata un piccolo spazio proprio alla ricorrenza ed adibendolo a mini – museo, dedicato all’esposizione di pezzi esclusivi ed unici, risalenti tutti alle case nobiliari della storia italiana.
Decisamente un bel modo per festeggiare.

Purismo: in una parola, unicità.
Materiali pregiati e scelti in natura, così come la gamma di colori, ornata da motivi floreali.
E’ questo il diktat della linea Memento, pensata per il bagno, portando la nostra zona sanitaria all’essenzialità, privandoci di tutto il superfluo.

E’ disponibile, sin dalla sua immediata data d’uscita ufficiale, come vera e propria collezione completa, dove nulla è lasciato al caso e ogni singolo elemento arredativo è pensato per una totalità d’insieme.
Stiamo parlando di Memento, una collezione arredobagno davvero incredibile quanto particolare.
La linea madre di tutti i pezzi, è quella del purismo, inteso in questo caso come selezione spietata ma giustificabile di elementi e materiali naturali, scelti tra i più pregiati, lasciando così spazio ad un senso di bellezza prima di tutto individuale, dove le forme del design nitido e al contempo netto, permettono all’ambiente una liberazione del superfluo.

Oltre ai classici lavabi e lavami, perfetta l’integrazione con il WC ed il bidet in coordinato.
La collezione, lascia inoltre spazio alla versatilità e alla personalità.
Ogni pezzo, presenta infatti cloro come il bianco semplice ed il gossy black, che interagiscono perfettamente tra loro creando un ambiente unico e sofisticato, senza rinunciare proprio per questo ad un alto livello di design e senza lesinare sulla qualità dei materiali.

A trasportarci verso una nuova dimensione, sicuramente contribuisce la finitura Bright Oak: infatti, l’impiallacciato di legno di quercia, si presenta quantomeno singolare al tatto e ricco di personalità al tatto.
Meglio ancora, coniugato con le superfici in ceramica e vetro.

Si è concluso la settimana scorsa uno degli eventi più attesi dagli operatori immobiliari che lavorano con un occhio di riguardo all’arredo da interno, e bagno in particolar modo.

I 90mila metriquadri messi a disposizione del comune di Rimini, hanno fatto registrare veri e propri picchi di affluenza.
In esposizione nei tanti padiglioni, tante proposte complementari di arredamento: si va dall’arredo contract, alla posateria, fino al più diffuso arredo da bagno e attrezzature per il fitness, senza dimenticare i rivestimenti e le illuminazioni per le nostre zone comfort/sanitarie.

Un progetto davvero interessantissimo, che ha dimostrato come tra i settori colpiti dalla crisi, non si rispecchi particolarmente quello dell’arredamento da interno.
Molto bene anche il pubblico accorso per l’occasione: l’interesse per il made in italy comincia finalmente a farsi sentire.