Altri consigli per illuminare il bagno:

5. Lampadina

E ‘un classico, ma la disposizione delle lampadine in cornice dello specchio come una sede, sia dal punto di vista pratico e decorativo è una scelta eccellente. Brilla direttamente dallo specchio ed è ideale per dare al nostro bagno un aspetto moderno.

6. Gli specchi che incorporano la luce

V’è una vasta gamma di specchi da bagno che incorporano la luce per illuminare il vostro bagno. Appliques di solito hanno uno o due slot.
A seconda delle dimensioni dello specchio, saranno posizionati orizzontalmente o verticalmente.
Negli specchi che incorporano luce, è opportuno considerare la larghezza della stessa, specialmente se l’illuminazione è fornita da lampadine fluorescenti, e se supera una certa misura, richiede inoltre di includere due lampade.

7. alcove

Se quello che state cercando è un’illuminazione sottile in cui la sorgente di luce non ha alcun ruolo la soluzione può essere un’installazione attraverso un buco nel muro. Ci saranno emanare luce, in modo da poter fare sugli scaffali e altri fori nei muri con quello che senza dubbio è uno dei modi migliori per ottenere un ambiente rilassante.

8. La luce sotto la doccia

La doccia richiede anche l’illuminazione perfetta, ma per motivi di sicurezza, è necessario utilizzare lampade resistenti al vapore, acqua e umidità dalla doccia. Per questo motivo, è preferibile posizionare le luci e installare alimentazione a bassa tensione, per quanto possibile lontano dalla doccia.

Il bagno gioca, sempre più, un ruolo di primo piano nella nostra casa, un luogo particolarmente adatto per rilassarsi e ricaricarsi prima di affrontare un nuovo giorno e in cui la luce è senza dubbio essenziale. Pertanto, illuminare la vostra stanza da bagno correttamente dovrebbe essere una delle vostre priorità se si vuole goderne appieno. Ogni bagno ha delle caratteristiche per cui stanno bene alcuni tipi di lampade rispetto ad altri.

Qui spieghiamo i passi per fornire le caratteristiche illuminotecniche adeguate, estetiche e ambientali raccomandate dai produttori più rinomati nel settore per portare la luce e la personalità al vostro bagno in 8 semplici passi:

1. luci orizzontali

Tali apparecchi sono situati sullo specchio superiore e occupano la stessa sua larghezza per distribuire uniformemente la luce.

In larga scala sembra particolarmente bene, soprattutto nei bagni moderni.

2. parete verticale

Solitamente sono disposti su un lato e un altro specchio. Un’applique può allungare verticalmente la luce.

In questa categoria ci sono molti modelli da molto originale a decorativi con un’ illuminazione eccellente.

Tuttavia, a volte la dimensione e la disposizione di alcuni specchi rendono le appliques sui lati dello specchio impraticabili da mettere e la migliore opzione consiste nell’installarle direttamente sullo specchio.

illuminazione da incasso a soffitto sopra lo specchio non sono raccomandate perché gettano ombre sul volto.

3. lampade a sospensione

A seconda del modello scelto di lampada a sospensione , possiamo concentrare la nostra attenzione più sull’aspetto decorativo, per evitare questo, dobbiamo scegliere un applet che ci dia la qualità della luce sufficiente in modo che entrambi gli aspetti siano adeguatamente coperti.

4. armadietto a specchio con luce

Gli armadi con luce di solito hanno i loro candelabri in alto e in basso. A seconda della qualità della luce e applique disponibile con supporto distribuiti nel resto del bagno, dipenderà la corretta illuminazione globale per fornire una quantità sufficiente di luce, ad esempio, per truccarsi o farsi la barba facilmente.

Nel prossimo articolo vedremo le altre soluzioni per illuminare il bagno al meglio….