Arredare un bagno non è facile se non si hanno le idee precise e un arredamento bagno non risulterà mai perfetto se non viene scelto con giusto criterio.
Se la stanza da bagno è di grandi dimensioni forse non si verificheranno mai problematiche ma se il vano è di piccola metratura, bisogna stare attenti ai dettagli.
Sono proprio le minuzie che dettano i particolari perché anche le stanze di piccole dimensioni possono donare un effetto ottico luminoso ed ampio, a patto che si scelgano materiali e tonalità giusti.
Ogni elemento andrà collocato con buon senso e nelle corrette dimensioni per non creare un ambiente troppo saturo.
Allo stesso modo, anche un bagno di dimensioni ampie va arredato con sapienza al fine di non lasciare alcune zone spoglie e tutto deve apparire equilibrato e ordinato proprio come se si stesse componendo un puzzle.
Le composizioni di arredamento bagno presenti sul web rendono l’idea di come quella stanza così intima debba trasportare con ardore, poiché è l’unico luogo che riesce a rigenerare corpo e mente e dove la visione deve essere chiara e trasparente ed ogni elemento va ubicato con criterio per avvolgere ed arrecare comfort.

L’estro non guasta mai

La stanza da bagno estrosa diventa un modo per regalare a tutto il contesto abitativo un piccolo vezzo con tocchi di originalità.
E’ meglio preferire cabine docce ad angolo che sono più scenografiche e se lo spazio lo consente, una vasca particolare dal design contemporaneo.
Per quanto riguarda la specchiera, le soluzioni proposte dai rivenditori di arredamento bagno sono tantissime e non occorre accontentarsi anche se il vano è davvero piccolo.
Esistono specchiere corredate da mobili con curve ondulanti che oltre ad essere utili, apportano un senso di vivacità e di modernità.
Se non si hanno problemi di spazio e si possono piazzare mobili in altre zone della stanza, sono da preferire le specchiere grandi a giorno oppure con cornici intagliate se lo stile dell’arredo è lussuoso.
I faretti aiuteranno a creare un’atmosfera estremamente piacevole grazie ai fasci di luce in verticale sul soffitto.

La megalomania in bagno

La fantasia nella stanza da bagno non è un difetto anzi, visto che per arredare un bagno non ci sono limiti, si possono acquistare lavabi doppi ma anche tripli se si ha la fortuna di avere a disposizione un’ampia metratura.
E cosa c’è di più bello di un bagno con lavabi dalle forme poco convenzionali?
Tutto è concesso in quel vano personale, persino i mobili sottolavabo con pomelli sfarzosi in tonalità oro e con eleganti nappe.
Ci sono persone che corredano la stanza da bagno con divanetti biposti in pelle per riposare appena dopo aver effettuato la sauna e niente è fuori luogo nella scelta dell’arredamento bagno se ogni elemento si integra perfettamente all’altro.