6 docciaAll’inizio o alla fine della giornata molti di noi amano il relax dato da una bella doccia. Lo stile che scegli per la doccia del tuo bagno può aiutarti a migliorare questa esperienza, sia che tu stia cercando un semplice spazio per una doccia veloce che ti permetta di recarti subito a lavoro, sia che tu voglia una doccia lussuosa con trattamento di benessere.

Le dimensioni del tuo bagno influenzeranno in parte lo stile della tua doccia. Altri aspetti determinanti per decidere il tipo di doccia saranno chi la usa e che funzioni pretende da essa. Ad esempio un bagno degli ospiti o di una grande famiglia, che verrà usato da molte persone, necessiterà una doccia più pratica che garantisca anche un po’ di privacy se molte persone stanno usando il bagno nello stesso momento. Un grande bagno permetterà diverse opzioni di stile come delle docce con sauna o con vapori caldi. Ecco alcune idee sui vari tipi di doccia per aiutarti nella scelta di quella giusta per il tuo bagno.

Doccia tradizionale: una doccia da sola o anche aggiunta ad una vasca da bagno potrebbe essere la soluzione ideale per il vostro bagno, ciò dipende dalla forma e dalle dimensioni della stanza. Tradizionale non significa necessariamente noioso, ci sono molti stili di docce che possono adattarsi al tuo spazio, e numerose opzioni per esprimere il tuo stile scegliendo la porta per la doccia, le piastrelle e gli altri accessori per il tuo bagno moderno. Se hai bisogno di più privacy puoi anche dividere una parte del bagno con delle porte a vento.

Uno spazio più aperto: una doccia aperta è semplicemente una doccia senza porta. Potrebbe comunque avere una parte in vetro per chiudere leggermente la zona, potrebbe essere senza base (a livello col pavimento) o includere un gradino rialzato. È un’ottima opzione da considerare qualora l’accessibilità sia un problema. Le docce aperte possono adattarsi ad ogni tipo di bagno, anche se un bagno grande ti permette di avere più libertà nel decidere lo stile della tua doccia, per poter magari scegliere tra un’esperienza di sauna o un semplice soffione.

Trattamento con il vapore: per una vera esperienza di sauna in casa e il massimo del lusso considera di inserire una sauna o una doccia a vapore nel tuo bagno padronale. Magari una doccia completamente chiusa ed una panca per sederti e rilassarti durante la sauna.

Raddoppia: se hai abbastanza spazio, una doccia doppia può essere la scelta ideale per il tuo bagno. Una doccia doppia è un’opzione molto raffinata e, accompagnata a due soffioni, può accomodare tranquillamente due persone. Se la doccia doppia è priva di bordi diventa anche l’ideale per un’ottima accessibilità quando la mobilità è una priorità.

La doccia non è semplicemente un arredo che staglia nel tuo bagno. È un punto focale d’attenzione per il tuo bagno che deve amalgamarsi con lo spazio circostante e che definisce lo stile del tuo bagno. Devi quindi scegliere un tipo di doccia che si adatti bene alle tue necessità. Un designer professionista può aiutarti a trovare la doccia che più fa al caso tuo.

3 luce bagnoIl bagno è il luogo dove per ognuno di noi ha iniziato la classica giornata super impegnata, è dove ci prepariamo per andare a lavorare o per altre attività. Quando entri nel bagno al mattino pensando alla tua futura giornata di lavoro non vuoi trovarti in una stanza poco illuminata, dove faresti fatica a trovare lo spazzolino o l’asciugamano e perderesti tempo utile. Un’ adeguata illuminazione è un requisito essenziale per lo stile del tuo bagno.

L’illuminazione del tuo bagno dovrebbe consistere in più livelli, così oltre a delle luci precise per il design del tuo bagno dovresti includere una buona luce ambientale e altre fonti di luce apposite per la tua doccia o vasca. La luce ambientale può essere inserita nel tuo bagno inserendo semplicemente un bel lampadario o delle luci posizionate in alto. Può andare bene anche una bella lampada posizionata sopra al mobile del bagno. Oltre ad essere fondamentale, la luce ambientale ti offre l’opportunità di dare un tocco di stile in più al tuo bagno. Può essere molto facile ed efficace aggiungere un oscuratore alla luce ambientale del bagno, ciò donerà un’atmosfera più morbida al tuo bagno, ideale in caso di una sauna o di un idromassaggio.

Ora che ti sei assicurato di avere una luce ambientale e altri luce più precise per illuminare il tuo bagno, non dimenticare di inserire delle apposite luci per metter in risalto i migliori elementi di design della stanza così che questi risultino sempre illuminati. Luci protette da un’apposita plastica possono essere aggiunte nella vasca o nella doccia per migliorarne l’atmosfera e l’illuminazione. Se ami rilassarti nella tua vasca da bagno mentre leggi un buon libro potresti anche installare una luce utile a leggere. Anche una fonte di luce sotto ai comodini può essere una buona idea sia per dare un tocco di stile in più sia per assicurare una fonte di luce più leggera per quando usiamo il bagno di notte.

La tua luce può anche fungere da affermazione decorativa, sia che si tatti di un oggetto d’autore che viene posto in evidenza sia che sia un arredo complementare che leghi bene con lo stile di qualche altro elemento del bagno. Ci sono così tante opzioni diverse per le luci del bagno che è possibile realizzare praticamente qualsiasi idea di stile si abbia in mente. È possibile far risaltare il colore dei mobili, gli infissi del bagno o anche lo stile dello specchio. Potresti anche decidere di includere luci decorative che si pongano da sole come elemento di arredo, amalgamandosi allo stile del bagno con un accento unico di colore e di luminosità.

Qualsiasi siano i bisogni del design del tuo bagno, esiste un tipo di luce che li possa esaudire. Contatta il designer del tuo bagno di modo da avere un aiuto professionale per aiutarti ad inserire tutti i tuoi bisogni di luce nel progetto di rinnovamento del tuo nuovo bagno. Non avere paura di sbizzarrirti e dare libero sfogo alla fantasia, prova a collocare la luce in punti diversi e scegli intensità e anche colori particolari, per rendere più vivo il tuo bagno.